Telecamera con sensore di movimento: tecnologie e funzionamento


4.4/5 - (9 votes)

Perché installare in casa una telecamera con sensore di movimento che faccia parte del nostro sistema di videosorveglianza? Una telecamera di questo tipo è molto utile perché permette di avere a disposizione un livello di sicurezza maggiore. Si tratta di un tipo di telecamere davvero avanzato dal punto di vista della tecnologia che questi sistemi riescono a fornire. Infatti troviamo integrato in queste telecamere anche un sensore che è capace di rilevare dei movimenti sospetti nell’area da monitorare.

Come funziona una telecamera con sensore di movimento

Come abbiamo già osservato, la telecamera con sensore di movimento costituisce un ottimo rimedio per aumentare la sicurezza di un determinato edificio da proteggere. Integrare un sistema di videosorveglianza con una telecamera di questo tipo significa avere a disposizione un impianto capace di inviare dei segnali di allarme, nel caso in cui vengano rilevate delle attività sospette, alla centralina dell’antifurto, ma anche all’applicazione dello smartphone che abbiamo opportunamente collegato.

I moderni sistemi di telecamere con sensori di movimento consentono anche di registrare specifici eventi, facendo una scelta ben precisa, in modo da risparmiare la durata della batteria e lo spazio dedicato all’archiviazione delle registrazioni.

Questo significa che possiamo ad esempio scegliere tra un tipo di registrazione continua e una registrazione che può avvenire soltanto quando si verifica il passaggio di persone nell’area da monitorare.

Le tecnologie delle telecamere con sensori

La peculiarità che contraddistingue questo tipo di telecamera con sensore di movimento è proprio la presenza del sensore integrato nel prodotto. Si tratta di un rilevatore che è in grado di comprendere se nel campo di registrazione della telecamera entra una terza persona.

In questo modo la videocamera potrà inviare, in caso affermativo, un segnale di allarme alla centralina o a chi si occupa di gestire il sistema, attraverso ad esempio un dispositivo mobile.

Queste telecamere possono utilizzare diverse tecnologie per funzionare nel modo corretto. Si può trattare infatti di telecamere PIR, a raggi infrarossi, oppure di videocamere che utilizzano una doppia tecnologia, a microonde e ad infrarossi. Ma ci sono davvero tanti sistemi che consentono di avere a disposizione un impianto dedicato alla sicurezza per la casa che risulti davvero efficiente in tutti i suoi aspetti.

Leave a Reply